Er Sommelliè PDF Imprimer Envoyer
There are no translations available.

Er Sommelliè
di BARTOLOMEO ROSSETTI
(Autore de «La Bibbia seconno noantri»)

Er sommelliè, quanno «degusta» er vino,
da vecchia vorpe esperta der mestiere,
tieé controluce e inarbera er bicchiere,
pe’ vede’ si er colore è genuino,

che te lo regge arzanno su er ditino.
Poi, co’ ‘na certa messa da coppiere,
ce ficca er naso come un formichiere,
pe’ sentì si l’odore sta a puntino.

Poi se lo porta, come un talismano,
a le labbra, sorseggia appena appena,
lo gusta in pizzo in pizzo, piano piano,

lo ciuccia come un pupo co’ la zisa,
poi se lo scioje in bocca, a lingua piena,
e la sentenza je vie su, decisa.

 

Cookies

Questo sito web utilizza i cookie e tecnologie simili. Per maggiori informazioni sulla tipologia adoperata e su cosa essa comporti cliccare qui.
La prosecuzione della navigazione o l'interazione con la pagina (come l'esecuzione di un attività di scrolling dei contenuti o il click su un elemento) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.